Terme Asti

Asti è una provincia e anche un comune piemontese di 76.500 abitanti. Asti ha origini romani ed ha un ottimo clima, visto la protezione delle Alpi e l'influenza Mediterranea e Atlantica e in inverno non piove molto.

La città fu fondata dai romani col nome di Hasta Pompeia e di possono ancora ammirare le fortificazioni e la cinta muraria di questo insediamento. nel medioevo Asti fu conquistata dai Longobardi e dai Carolingi. Intorno all'anno divenne una città libera, finché non cedette alle influenze degli Angiò, poi dei Visconti e per finire dei Visconti. Nell'età moderna la città fu conquistata da Carlo V e poi dai Savoia che la condussero fino alla Regno d'Italia.

Centri termali a Asti

Asti è una città di primaria importanza da un punto di vista storico e artistico, seconda solo a Torino e Vercelli in Piemonte e potrete ammirare queste bellissime attrazioni:

  • Torre Rossa: una porta con le mura romane.
  • Domus di Via Varrone: casa romana.
  • Anfiteatro romano
  • Cripte di Sant'Anastasio: di origine romana in cui è conservato il corpo di del patrono della città, San Giovanni.
  • Cattedrale di Santa Maria Assunta: l'edificio medioevale più importante del Piemonte.
  • Collegiata di San Secondo: contiene le reliquie del santo patrono della città
  • Chiesa di Santa Maria Nuova
  • Chiesa della Madonna del Portone
  • Palazzo Catena
  • Palazzo Zoya
  • Palazzo del Podestà o del Comune
  • Torre Asinari
  • Torre Comentina
  • Torre e Palazzo Gazzelli
  • Torre De Regibus
  • Torre Guttuari
  • Torre e Palazzo Natta
  • Torre Quartero
  • Torre Solaro
  • Torre civica o Torre Troyana
  • Palazzo Malabaila: un bellissimo palazzo del Cinquecento

Per gli appassionati di eventi enogastronomici, sagre e mostre ricordiamo il carnevale, che ha radici cinquecentesche e i suoi festeggiamenti di ripetono con cadenza annuale fin dal rinascimento. La prima settimana si maggio si festeggia il santo patrono, mentre a settembre viene celebrata la vendemmia con numerose feste dedicate all'uva e al vino.

Per gli appassionati di enogastronomia che vogliono fare un giro nell'astigiano alla scoperta dei vini e dei piatti tipici della cucina e della tradizione culinaria locale, potranno assaggiare il moscato, lo spumante, la malvasia, il brachetto, il grignolino, il freisa e il ruché. Fra i piatti tipici piemontesi bisogna ricordare la bagna cuada, il fritto misto, la finanziera, mentre fra i formaggi la robiola e la toma. Inoltre è di ottima qualità anche il tartufo. Fra i dolci sono eccellenti gli amaretti, lo zabaione e la torta alle mandorle.

Massaggio a quattro mani

Località termali vicine ad Asti

Per gli appassionati di terme e di turismo termale, ricordiamo che ad Asti e provincia ci sono numerose terme e stabilimenti termali, come quelle di Agliano. Le terme di Asti e di Agliano sono ottime per cure come le inalazioni, le insufflazioni endotimpaniche, le inalazioni e l'idropinoterapia. Le terme sono convenzionate con il sistema sanitario nazionale. Se desiderate seguire alcuni trattamenti particolari come il massaggio Reiki, Californiano o quello stimolante, potrete approfittare dei vantaggiosi pacchetti olistici, che vi consentono di sperimentare queste tipologie di trattamenti termali.

Se invece desiderate solo seguire dei trattamenti benessere, soggiornando presso un hotel o un albergo con beauty farm o centro wellness, potete approfittare delle numerose proposte che trovate in promozione in bassa stagione, che contengono i seguenti trattamenti: peeling corpo purificante, il gomming, il peeling e la sauna finlandese. Un vero e proprio paradiso di benessere.

Per chi invece vuole fare un week end romantico nelle provincia astigiana, potrà usufruire di un pacchetto ad hoc dedicato che contiene una cena romantica a base di prodotti tipici piemontesi, tartufo e vini piemontesi, suite con vasca idromassaggio e trattamenti benessere di coppia per un fine settimana all'insegna delle coccole termali e del benessere.

Terme di Asti