Cure Termali e Terme in Calabria

La Calabria è una regione che si trova nel sud Italia, è caraterizzata per la bellezza del suo territorio, da un mare azzurro e cristallino caraterizzato da numerose bandiere blu per qualità delle sue acque e dei servizi ricettivi offerti ai turisti, da un patrimonio storico artistico di straordinaria bellezza con capolavori assoluti come i bronzi di Riace. In questo contesto storico culturale sorgono le terme delle Calabria, un contesto in cui le terme sono le protagoniste incontrastate fin dalla notte dei tempi le cui benefiche acque curano le malattie della pelle.

Cure Termali alle Terme di Sibari

Fra le più famose terme della Calabria sono quelle di Cassano sullo Jonio, dette anche Terme di Sibari. Sono inserite in un contesto di straordinaria bellezza: siti archeologici di primaria importanza, panorami mozzafiato, montagne incontaminate e splendide spiagge con acqua turchina e trasparenza unica. Le Terme di Cassano sullo Jonio hanno 5 sorgenti che fanno sgorgare acque a un a una temperatura di 25° C e si tratta di acque ricche di bicarbonato e di zolfo. Le acque delle sorgenti termali sono ottime per la cura delle malattie dell'apparato uditivo e delle vie respiratorie, delle malattie dell'apparato riproduttivo femminile, dei reumatismi, delle artriti, delle artrosi e delle malattie cutanee.

Cure Termali alle Terme di Spezzano Albanese

Le Terme di Spezzano Albanese in provincia di Cosenza sorgono su una antica struttura termale nei pressi di vecchie fonti di acqua termale sorgiva note come Fonte Turio che fa sgorgare acque ricche di bromo e di iodio e la Fonte delle Grazie che fa sgorgare acqua termali ricche di cloro e di zolfo. Le Terme di Spezzano Albanese si trovano nei pressi del sito archeologico di Sibari, dove ci sono molti hotel dotati di centro benessere e beauty farm che sfruttano le proprietà curative e termali di queste acque. Le acque termali di Spezzano Albanese possono curare le otiti , le malattie delle vie aeree, le affezioni delle vie urinarie, le malattie del sangue e digestive.

Cure Termali alle Terme Luigiane

Le Terme Luigiane si trovano ad Acquappesa, hanno sorgenti di acqua sulfurea che vengono sfruttate per praticare fanghi, per le cure delle affezioni delle vie aeree come le bronchiti e le sinusiti, per la cura delle affezioni dell'apparato genitale femminile grazie alle irrigazioni vaginali e per la cura di tutte le principali patologie dermatologiche e cutanee come le dermatiti ed gli eczemi.

Cure Termali alle Terme di Lamezia

Le Terme di Lamezia si trovano in provincia di Catanzaro ed esistono da millenni, per prima degli insediamenti delle colonie romane e delle città normanne. Le acque termali delle Terme di Lamezia sibi nunerale e sgorgano a una temperatura vicina ai 40° C e presentano vistose tracce di zolfo, iodio e arsenico. Le acque di questa struttura termale si prestano alla cura delle patologie otorinolaringoiatriche e delle vie aeree, delle malattie dell' apparato riproduttivo femminile, dei reumatismi e delle malattie della pelle.

Cure Termali alle Terme di Galatro di Sant'Elia

Le Terme di Galatro di Sant'Elia, si trovano in uno stupendo scenario naturale, ricco di bellezze artistiche e di un mare cristallino e incontaminato. Le acque termali delle Terme di Galatro di Sant'Elia sgorgano a una temperatura di poco superiore ai 35°C e ha una composizione chimica che rileva vistose tracce di zolfo e iodio e rende queste acque termali naturali idonee alla cura di numerose tipologie di malattie ed affezioni che possono essere trattate con insufflazioni e irrigazioni nasali per le patologie delle vie respiratorie e irrigazioni vaginali per le malattie dell'apparato riproduttivo femminile.