TANTSU


Tantsu® è una pratica in cui condividiamo la nostra gioia con gli altri attraverso il sostegno integrale del corpo. Le culle del Tantsu® creano un contenimento tale da permettere il lasciarsi andare in profondità. Quando il nostro respiro si connette a quello del nostro compagno, nella culla, i movimenti risuonano attraverso i nostri corpi.

Questi movimenti, che a volte si manifestano spontaneamente e altre in modo esplorativo, giocoso e creativo, ci conducono in uno spazio di quiete e gioia profonda. Tantsu® è una pratica semplice, in cui ognuno può condividere questa gioia con chiunque.

Non ci sono lunghe sequenze o punti da memorizzare: Tantsu® è essere con l’altro senza intenzioni... respirando ed ascoltando con l'interezza del proprio corpo l’intero corpo dell’altro.

Mentre muovete un braccio o una gamba, potete sentire un’altra parte del suo corpo che vi chiama per essere trascinata nella danza. Nessuna parte del nostro essere è lasciata in disparte dalla danza.

Libero dai confini che le interpretazioni esoteriche attribuiscono ad altri sentieri somatici e spirituali, e libero da qualsiasi intenzione di guarire come avviene in altre forme di bodywork, Tantsu® è un nuovo modo di essere con gli altri, un nuovo umanesimo, un modo per accedere alla nostra gioia creativa e condividerla nell'interrelazione tra il respiro, il movimento e la quiete.

Tantsu® è stato sviluppato da Harold Dull lo stesso anno in cui ha ideato il Watsu®, il primo lavoro corporeo acquatico al mondo. Egli ha maturato una forma completa per i praticanti di Tantsu®, cosi da riportare sulla terra il vivificante sostegno dello Watsu® e la connessione del movimento e del respiro. Negli ultimi anni, alle culle originali ne sono state aggiunte altre, che possono essere condivise persino da persone senza esperienze di lavoro corporeo e con chiunque.

Un apposito Registro sul sito www.waba.edu elenca i corsi e i raduni dove coloro che hanno studiato Tantsu® possono continuare a sviluppare la loro pratica. Le culle del Tantsu® possono essere apprese da un video o da un libro, tuttavia la guida di un istruttore esperto, che si assicuri che ognuno possa stare comodo nelle proprie culle, possa entrare in profonda connessione con l'altro e che conosca quali siano le variazioni e quali invece i punti fermi, potrà aiutarvi a vivere più profondamente la vostra pratica. Più alto sarà il numero di corsi e raduni che frequenterete, più numeroso sarà il cerchio di quelli che sosterrete e che vi avranno sostenuto.

Dizionario Medico