RUGHE
La zona per eccellenza è il viso, in cui sono presenti oltre che rughe dovute all' invecchiamento anche rughe di espressione. Le rughe si possono formare anche nel caso di dimagramenti troppo rapidi. Oltre a fattori endogeni, esistono anche fattori esogeni che le favoriscono: l' esposizione al sole e a radiazioni ultraviolette, esposizioni a climi particolarmente sfavorevoli, l' inquinamento atmosferico o alcune infezioni.

Le rughe possono essere trattate in modi diversi a seconda della loro sede, della profondità, del numero e dell'età della persona.

I trattamenti più efficaci sono i seguenti:


- Riempimento delle rughe mediante impianto di fillers come l'acido ialuronico, il collagene ecc.

- Appianamento delle rughe con tecniche che rinnovano gli strati superficiali della pelle e, oltre a migliorare le rughe, aumentano il tono della pelle ringiovanendola: laser resurfacing, peeling chimici, dermoabrasione.

- Lipostruttura del viso: il grasso prelevato nella stessa persona in altre zone corporee con una piccola liposuzione viene iniettato nelle varie regioni del viso. Le rughe vengono distese per riacquistare la pienezza e il vigore della giovinezza.

- Lifting : riposizionamento chirurgico dei tessuti facciali che col tempo si sono rilassati. Può essere associato alla lipostruttura e agli altri trattamenti descritti.

Dizionario Medico