MASSAGGIO REIKI



È un'antica disciplina riscoperta in Giappone grazie alla rilettura e alla interpretazione di antichissime scritture sanscrite. Si basa essenzialmente su massaggi e su pratiche di imposizione delle mani che riattivano e riequilibrano i centri vitali energetici. Viene insegnata e praticata da Maestri Reiki.

Il Reiki ha come obiettivo l' armonizzazione del cuore e della mente utilizzando le doti spirituali di cui gli esseri viventi sono dotati fin dalla nascita: Amore, Compassione, Coraggio, Comprensione, Fratellanza, Fiducia.

Le tecniche utilizzate aiutano a potenziare e regolarizzare la circolazione energetica in tutte le aree del corpo, avvia processi di disintossicazione per l' eliminazione delle tossine, allevia il dolore acuto e cronico, rigenera i tessuti e induce ad uno stato di profondo rilassamento. Esso riattiva il sistema endocrino, linfatico, il sistema circolatorio, dirigente, urinario, rivitalizza il sistema nervoso e neurovegetativo e rafforza il sistema immunitario. Ripristinando l'equilibrio energetico generale dell'organismo, il Reiki contrasta efficacemente gli effetti legati ad errata alimentazione, inquinamento e stress.
Il massaggio reiki si svolge imponendo le mani dalle dodici alle quindici volte mantenendo ogni posizione per alcuni minuti sia a distanza ravvicinata oppure sul corpo del soggetto anche vestito. Ed è in questo frangente del massaggio reiki che i soggetti possono avvertire una sensazione di calore o di formicolio, e provare un senso di pace e serenità.

Solitamene la durata del massaggio parte dai trenta per arrivare anche ai novanta minuti. Non esiste un numero preciso dei massaggi da sostenere per trarre vantaggi perchè tutto è relativo in base alla persona e in alcuni casi i vantaggi di questi si osservano anche grandi distanze.

 

Dizionario Medico