IDROLIPOCLASIA ULTRASONICA

Gli Ultrasuoni sono onde di energia sonora con una frequenza superiore a quella udibile dall'orecchio umano e il loro passaggio attraverso i tessuti risulta del tutto indolore, tanto che il paziente avverte soltanto una piacevole sensazione di calore.


I trattamenti effettuati con il nuovo metodo di idrolipoclasia ultrasonica hanno come primo effetto quello di favorire la riduzione della ritenzione idrica e di ridare con il tempo compattezza alla cute. Il passaggio degli Ultrasuoni sulle zone trattate determina effetti diversi che combinandosi fra loro migliorano le condizioni del tessuto affetto da cellulite. Gli Ultrasuoni infatti agiscono:

- sulla cellulite locale migliorando il microcircolo;
- sulla ritenzione idrica favorendo il flusso linfatico;
- sull'adiposità localizzata favorendo la lipolisi.

Il trattamento consiste innanzitutto nell'indivuduazione dei punti da trattare, dove viene inittata una soluzione fisiologica attraverso aghi di 6-8 mm di lunghezza. In seguito si procede all'applicazione degli ultrasuoni.

A volte nella zona trattata si può formare un lieve edema della durata massima di una settimana o qualche piccolo ematoma in rapporto all' infiltrazione di soluzione fisiologica.

Dizionario Medico