DIALISI

In medicina la dialisi è sfruttata per eliminare l'urea presente in eccesso nel sangue (uremia) nei casi di insufficienza renale. I principali tipi di dialisi sono la dialisi intestinale, la dialisi peritoneale e l'emodialisi.

La dialisi intestinale si ottiene irrigando per molte ore l'intestino con un liquido leggermente ipertonico, introdotto con una sonda duodenale ed evacuato con una sonda rettale; la dialisi peritoneale avviene con irrigazione continua della cavità peritoneale con una idonea soluzione; l'emodialisi o dialisi extracorporea si ottiene mediante il rene artificiale (vedi rene), in cui il sangue circola in un tubicino di materiale semipermeabile alle sostanze disciolte, immerso in una soluzione di acqua, elettroliti e glucosio.

Dizionario Medico