CIOCCOLATOTERAPIA

Il cioccolato contiene molte sostanze che influiscono sulla psiche, fra cui ricordiamo la serotonina, che libera le endorfine nel corpo, migliorando il tono dell'umore ed arginando gli stati depressivi.
(Non a caso i farmaci antidepressivi di ultima generazione innalzano i livelli di serotonina cerebrale).

A tali sostanze si aggiunge poi la anandamide (dal sanscrito "ananda", felicità), un elemento del cacao prodotto naturalmente anche dalle cellule del nostro cervello.

L'anandamide stimola le percezioni sensoriali e induce euforia.

Il cioccolato è usato anche nell'industria cosmetica.
Da tempo si usano alcuni suoi componenti, come il burro di cacao per fare creme emollienti, ma solo di recente i centri estetici propongono sedute di aroma-terapia al cioccolato o massaggi rigeneranti al cioccolato, della durata di un'ora, in cui è assolutamente proibito leccarsi.

Alcuni nutrizionisti hanno proposto l'equiparazione del cioccolato ai "probiotici".

Molti alimenti naturali possiedono infatti, oltre a un'azione energetica e nutriente, elementi addizionali potenzialmente utili alla salute e per tale motivo sono definiti "funzionali". Questi sono i prebiotici e i probiotici, che possiamo trovare in yogurt, formaggi o minidrink.

La cioccolatoterapia è una terapia innovativa utilizzata in alcuni centri termali italiani.

Non sono ancora molti gli istituti del benessere in cui si può approfittare di questa golosa quanto efficace terapia, ma la crescente richiesta dell'aromaterapia al cacao e della cioccolatoterapia sta spingendo diversi centri benessere ad attrezzarsi con sale massaggi e sale aroma-degustazione.

Si tratta di massaggi fatti con cioccolata calda ed oli a base di cacao, con cui si fanno anche maschere di bellezza, tutto pensato e studiato per addolcire pelle e umore.

Il massaggio deve essere fatto in modo molto lento e la pasta di cacao deve essere abbastanza calda da dilatare i pori e permettere ai principi attivi contenuti nel fango di cacao di penetrare nei pori della pelle.
In alcuni centri il massaggio può essere coadiuvato da ulteriori trattamenti al cacao, oppure accompagnato da saune, peeling, piscine e fanghi termali.

Il massaggio ha durata media minima di un'ora, ma spesso si prolunga a due ore.

Per chi invece non desidera compiacersi con i massaggi all'olio caldo al cioccolato, sono disponibili le sale di degustazione e di aromaterapia al cioccolato.

Qui, oltre a deliziose tavolette di purissimo cioccolato aromatico e bevande calde, croce e delizia anche dei palati più raffinati, è possibile praticare la Cioccolatoterapia di Coppia, un modo unico per scoprire qualcosa di più su se stessi e sull'eventuale partner partecipando a test psicologici tutti da gustare!
Cioccolatoterapia
Cioccolatoterapia

Dizionario Medico