APPARATO CARDIOVASCOLARE

L'apparato cardiovascolare è costituito dal cuore e dai vasi arteriosi e venosi, cioè le strutture attraverso le quali il sangue viene distribuito in tutto l'organismo per rifornire i tessuti di ossigeno e di sostanze nutritive e per rimuovere dai tessuti i materiali di rifiuto derivanti dal metabolismo cellulare. Il perchè il cuore viene molto spesso definito come il motore del nostro corpo e dell'essere umano, è quindi presto detto: provvede a pompare il sangue, attraverso contrazioni ritmiche, ed a spingerlo in tutto il corpo grazie ad un flusso continuo che si dirama in tutta la periferia del corpo. Il pompaggio è aspirante e premente, con una doppia azione permessa dai tanti canali ventricolari del cuore stesso. La grandezza del cuore corrisponde più o meno a quella di un pugno chiuso, e presenta quattro cavità: le due superiori sono definite atri mentre le due inferiori ventricoli. Gli altri sono cavità di afflusso, dove il sangue arriva per mezzo delle vene; i ventricoli ricevono invece il sangue dagli altri per pomparlo nelle arterie.
I vasi sanguigni e le cellule del sangue compaiono nell'embrione in stadi precoci di sviluppo in zone extraembrionali, nel mesenchima che circonda il sacco vitellino e sono rappresentati da gruppetti di cellule, angioblasti riuniti negli isolotti di Wolff..

Tali abbozzi solidi si canalizzano, gli angioblasti periferici si appiattiscono e formano il rivestimento endoteliale dei vasi, mentre le cellule centrali si differenziano negli elementi sanguigni primitivi.

I vasi così originati, formano poi delle reti plessiformi che diffondono nella parete del sacco vitellino e si portano poi nei vasi ombelicali.

Contemporaneamente, nell'ambito della splancnopleura embrionale si sviluppano analogamente reti sanguigne che danno origine tra l'altro a due canali cardiaci.

Questi si fondono nell'abbozzo cardiaco e anteriormente continuano con l'aorta primitiva e quindi organizzano il circolo sanguigno dell'embrione che si stende poi a tutto il corpo.

Apparato Cardiovascolare

Dizionario Medico