CAMERA KIRLIAN

La camera Kirlian è uno strumento utilizzatto per ottenere la fotografia del campo biopsichico di un essere vivente.

Il principio con il quale funziona la camera Kirlian non è empirico ne tanto meno occulto, infatti questo metodo è largamente utilizzato nel campo industriale, sopratutto in quello metallurgico al fine di evidenziare i difetti di fusione fra le varie parti metalliche o nelle saldature, questo per garantire un prodotto ottimale sopratutto in quei campi areonautico, navale e aerospaziale i quali necessitano di prodotti perfetti.

Tralasciando l'aspeto industriale il quale non è di nostro interesse, diciamo che il processo Kirlian è svolto all'interno della camera cosiddetta oscura, come quella in cui un fotografo esegue lo sviluppo fotografico. Il paziente viene a sua volta fatto adagiare su di una lastra fotografica la quale a sua volta è adagiata su di una lastra di vetro conduttiva collegata a massa.

Il soggetto viene attraverso degli elettrodi sottoposto ad elevata tensione con bassa corrente ad alta frequenza, in seguito a questa immissione di corrente elettrica, il soggetto inizia ad irradiare un effluvio elettrico il quale si scarica a terra attraversando la lastra la quale rimane così impressionata.
Il tutto funziona poichè il nostro corpo è un buon conduttore di elettricità in seguito alla presenza di acqua nel nostro corpo.

Una volta che la lastra è stata impressionata in soggetto esce dalla camera oscura e attende che la lastra fotografica venga sviluppata.

Il risultato della camera kirlian non è altro che la fotografia, la quale può riguardare la mano, un piede oppure anche più semplicemente la foglia di una pianta, oppure da una lucertola o un'altro essere vivente. Quello che si noterà dalla foto è un caratteristico alone, che appare colorato.

Se correttamente usata, la foto Kirlian può mostrarci le strutture eteriche e astrali, almeno quelle più dense.Questa viene poi sviluppata.

Poichè il nostro corpo ha una differente resistenza all'effluvio ellettrico si nota che il metodo camera kirlian si indirizza più facilmente dove il corpo ha una resistenza più bassa, ed ovviamente in questi punti il tratto fotografico impresso è più marcato e definito. Coloro che usano il metodo camera kirlian sui propri pazienti affermano che l'alone fotografato è caratteristico dello stato di salute del soggetto e che riproduce con una certa efficacia i percorsi energetici del vivente.

Camera Kirlian

Dizionario Medico