CALORIA

La caloria viene univocamente definita come la quantità di energia necessaria per innalzare la temperatura di 1 g d'acqua distillata da 14,5 a 15,5 C. Viene impiegata come unità di misura in alimentazione per definire appunto la quantità di energia contenuta negli alimenti: è quindi molto importante comprenderla e saperne leggee il significato.

Dal punto di vista alimentare e soprattutto nelle diete sapere leggere l'etichetta sugli alimenti e comprendere cosa vuole dire caloria è di fondamentale importanza: è la quantità di energia che forniscono all'organismo. Molto spesso si utilizza come unità di misura la Kcaloria (Kilocaloria o grande caloria che corrisponde a 1.000 piccole calorie).

Molta attenzione nella lettura delle proprietà alimentari va posta sulle indicazioni che possono essere per 100 grammi di alimento o per porzione: c'è quindi molta differenza sulla base delle proporzioni e sulla grandezza dell'alimento che può ovviamente variare molto l'apporto calorico all'organismo.


- CALORIE DEI CARBOIDRATI

Normalmente viene assorbito il 97% dei carboidrati introdotti con la dieta. Ne consegue che i carboidrati forniscono al nostro corpo in media 4 Kcal per grammo.

- CALORIE DEI GRASSI

Normalmente viene assorbito il 95% dei grassi introdotti con la dieta. Ne consegue che i grassi forniscono al nostro corpo in media 9 Kcal per grammo.

- CALORIE DELLE PROTEINE

Normalmente viene assorbito il 92% delle proteine introdotte con la dieta (il 97% di quelle animali ed il 78% di quelle vegetali).
Caloria

Dizionario Medico