BRONCHITE

La bronchite è un'affezzione a carico dell'apparato respiratorio, nello specifico è una infiammazione dei bronchi. La bronchite è una delle malattie dell'apparato respiratorio più frequenti al giorno d'oggi per vari ragioni quali i repentini cambiamenti climatici caldo/freddo, l'eccessivo inquinamento cittadino.

La brochite si manifesta o può evolvere da acuta a cronica. Il caso peggiore ovviamente è la cronicizzazione della malattia che significa avere in maniera quasi perenne la bronchite, un esempio può essere il fumatore incallito. La bronchite poi si differenzia in base alle patologie del paziente quali l'asma e la tubercolosi, infatti per il caso dell'asma si parla di bronchite asmatica mentre per il caso della tubercolosi si parla di bronchite tubercolare. Un'occhio di riguardo va data alla bronchite tubercolare la quale sino a pochi anni fa era stata debellata, ma in seuito alla globalizzazione e all'ingresso degli stranieri la tubercolosi è tornata come malattia da monitorare.

La bronchite ha come sintomatoligia il presentare una tosse all'inizio secca con l'eventuale comparsa di febbre, per poi evolversi in una tosse detta grassa ossia ricca di catarro genericamente giunti in questa fase si procede verso la guarigione dalla bronchite. Nella fase di tosse grassa l'eventuale febbre scompare.

In generale la bronchite se non presenta l'insorgere della febbre viene curata senza l'ausilio degli antibiotici, ma semplicemente con degli sciroppi che aiutano la riduzione degli spasmi e quella continua e incessante tosse che ne deriva. Nella fase di tosse grassa invece si passa a dei mucolitici che favoriscono l'espulsione del catarro dai bronchi al fine della guarigione.

In merito alla bronchite cronica possiamo dire che è una malattia debilitante per l'organismo e strassante per il paziente, questo perchè il paziente tossisce frequentemente e a lungo andare presenta problemi nella respirazione in seguito alla ostruzione dei bronchi da parte del muco. La bronchite cronica colpisce le persone di mezza età solitamente, ma oggi sempre più frequentemente si hanno casi anche in età più giovane causa inquinamento atmosferico soprattutto nelle grandi città dove il tasso di smog più elevato.

I sintomi della bornchite cronica sono i medesimi della bronchite tradizionale quindi tosse, dispnea da sforzo, dolore toracico, insufficienza respiratoria nei casi più avanzati.

La brinchite cronica si presenta con maggiore frequenza nelle persone fumatrici questo perchè il fumo irrita e genera uno stato di stress e debilitazione degli stessi che ovviamente sono più vulnerabili a polveri, sbalzi termici o virus. Quindi in sostanza è possibile affermare che la bronchite cronica è una malattia che nelle persone le quali hanno stili di vita corretti non si presenta.



Bronchite

Dizionario Medico