BLEFAROPLASTICA

La blefaroplastica è una pratica di chirurgia estetica che ha come target la cura dell'estetica degli occhi e delle palpebre. La Blefaroplastica consiste nel processo di eliminazione della pelle in eccesso lungo la palpebra superiore e delle cosiddette borse che si formano sotto l'occhio, da questo trattamento ne deriva un viso e uno sguardo più giovane e riposato.

E' proprio grazie alla blefaroplastica infatti che è possibile ottenere un effetto di ringiovanimento dei lineamenti del viso, al fine di contrastare gli inevitabili effetti del tempo e dello stress.

La belfaroplastica come tutti gli interventi di chirurgia estetica, ha degli effetti sulla psicologia del paziente in quanto va a modificare quelli che sono i lineamenti del viso di una persona e quindi anche il modo di relazionarsi con gli altri. Infatti è noto come una persona che si sente più bella e accattivante sia anche più sicura di se stessa e sia portata ad ampliare le proprie relazioni sociali o comunque ad essere più espansiva.

La blefaroplastica si consiglia solitamente a quella categoria di persone di mezza età che iniziano a presentare la comparsa delle prime borse sotto gli occhi e il relativo effetto gonfiore, assolutamente naturale in seguito al processo di invecchiamento, ma d'altrocanto assolutamente inestetico.

L'intervento di blefaroplastica è un day hospital effettuato in regime ambulatoriale, il paziente durante l'operazione chirurgica è sottoposto a annestesia locale.

Due sono le tipologie di intervento di blefaroplastica:

  • La Blefaroplastica della palpebra superiore: l'intervento si caratterizza per la posizione nella quale si nasconderà la ciccatrice dell'intervento ossia sotto la piega della palpebra.
  • La Blefaroplastica della palpebra inferiore: l'intervento si caratterizza per la posizione nella quale si nasconderà la ciccatrice dell'intervento ossia sotto la ciglia inferiore.
  • Laser in blefaroplastica: intervento di recente introduzione grazie alla tecnologia laser che ha il vantaggio di non lasciare alcuna ciccatrice è solitamente preferito dal paziente proprio per la paura delle eventuali ciccatrici post intervento.

Dizionario Medico