BIORISONANZA

La biorisonanza è un trattamento di terapia energetica, essa impiega al fine esclusivamente terapeutico l'energia e le variazioni di frequenza del paziente.
Le varie analisi nel settore della biofisica hanno riscontrato che le funzioni chimiche del corpo umano sono gestite e regolate attraverso un campo elettromagnetico.

La scoperta di questo campo elettromagnetico interno all'essere umano ha permesso alla medicina olistica l'apertura di nuovi orizzonti medici, nel campo dei trattamenti e delle cure.

La biorisonanza come terapia la si può definire come un metodo terapeutico dolce, il quale prevede lo svolgimento di una terapia attraverso oscillazioni generate da un calcolatore, questo rende il tutto sia indolore che privo di effetti collaterali poichè le frequenze generate sono molto precise e ad intervalli regolari. L'esposizione a queste onde elettromagnetiche del paziente perme la cura e la guarigione da alcune patologie.

Poichè il nostro corpo, come dicevamo è in grado di irradiare diverse oscillazioni elettromagnetiche, possiamo definire che:

  • le onde elettromagnetiche di un individuo sano hanno conformazione e frequenze differenti da quelle di un soggetto affetto da malattia

Proprio attraverso questa distinzione che può sembrare banale, nasce il concetto dell'uso di una strumentazione elettronica che è in grado attraverso particolari elettrodi di captare le nostre oscillazioni elettromagnetiche e in base a parametri standardizzati confrontare e valutare le disacronie del tracciato elettromagnetico.

In genere l'apparecchio utilizzato per la biorisonanza è il BICOM, che ha il compito di valutare le disacronie del tracciato elettromagnetico e di generare in output un segnale elettromagnetico pulito da immettere nel paziente al fine di operare una terapia di risanamento.

Durante tutto il trattamento non vi è immissione di corrente all'interno del corpo del paziente. Il rusultato della terapia di biorisonanza BICOM ha riscontrato un apprezzabile rafforzamento dei meccanismi di difesa e di regolazione dell'organismo.

Su ricerche condotte si è stabilito che la terapia di biorisonanza, nei casi si allergie e raffreddore, ha un tasso di guarigione pari all'85% dei casi.

La biorisonanza in ogni caso non ha effetti curativi solo su allergie, ma è efficace anche per tante altre branche della medicina quali:

  • affezzioni dell'apparato respiratorio
  • terapia del dolore
  • stimolazione organi interni

Di recente scoperta è l'efficacia della biorisonanza nella cura della dipendenza da sigaretta. L'unica condizione necessaria è che l'individuo voglia veramente smettere di fumare!

Biorisonanza

Dizionario Medico