L'aeroporto di Bologna, che porta il nome del grande fisio e inventore, Guglielmo Marconi, è il principale scalo dell'Emilia Romagna,a cui segue quello di Rimini-Miramare. Bologna insieme a Roma-Fiumicino, Milano-Malpensa, Venezia-Marco Polo, Verona-Villafranca, Pisa-San Giusto, Napoli-Capodichino e Palermo-Punta Raisi, costituisce uno degli aeroporti intercontinentali italiani.

Nel 2011 grazie all'aumento delle tratte e dei collegamenti con un numero sempre maggiore di destinazioni ha avuto un incremento di passeggeri del 6.8% rispetto al 2010. Da questo ereoporto si possono non solo raggiungere le più belle città nazionali ed europee, ma anche destinazioni esotiche come i Caraibi,Cancun e La Romana oppure mete altrettanto esotiche come Zanzibar in Africa.

Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna
Tratte e collegamenti nazionali e internazionali

Un vero snodo nei collegamenti del nord Italia, e anche uno dei pochi aeroporti che ha avuto l'onore di ospitare il Concorde, un aeromobile facente parte dell'Air France. Sono numerose le tratte coperte dai vettori aerei e dalle compagnie aeree low cost che partono da questo importante scalo aereo del nord Italia.

Aereo in decollo
Gli hotel benessere e gli alberghi dove dormire, soggiornare e mangiare bene vicino all'aeroporto di Bologna