Il Plan de Corones è una vetta che si trova a sud della Val Pusteria a tre chilometri dalla località di Brunico. La sua conformazione particolare, a forma di panettone, consente di essere un ottimo punto di osservazione per ammirare le Dolomiti con la montagna della Marmolada e le Alpi della Val Venosta.

Località turistica rinomata sia in Italia che in Europa, vanta 32 impianti di risalita all'avanguardia e 49 piste da discesa che raggiungono un totale di 114 chilometri. Paradiso degli sciatori, principianti e non, che possono scegliere tra percorsi di diversa difficoltà e conformazione a garanzia di un divertimento sicuro e assicurato.

Planes de Corones
Il ciclismo e gli arrivi di tappa

Per raggiungere Plan de Corones bisogna percorrere uno sterrato che parte dal Passo Furcia, da qui si snodano 13 tornanti che prendono il loro nome da vincitori del Giro d'Italia non più in vita. Partendo dal basso:(13) Gaetano (Tano) Belloni, (12) Costante Girardengo, (11) Giovanni Brunero, (10) Alfredo Binda, (9) Learco Guerra, (8) Giovanni Valetti, (7) Gino Bartali, (6) Hugo Koblet, (5) Fausto Coppi, (4) Gastone Nencini, (3) Charly Gaul, (2) Jacques Anquetil, (1) Marco Pantani.

Molto suggestiva è la campana della Concordia, inaugurata a Plan nel 2003, la più grande di tutto l'arco alpino, simbolo di pace e convivenza tra tutti i popoli della terra.

Turismo invernale
Gli hotel benessere e gli alberghi dove dormire, soggiornare e mangiare bene a Planes de Corones