Le Dolomiti sono una delle catene montuose più famose situate nel nord-est Italia. I confini settentrionali e meridionali si trovano in concomitanza dalla Val Pusteria e della Val Sugana (Val Sugana). Le Dolomiti si estendono su un territorio molto vasto che comprende le province di Belluno, Alto Adige e Trentino.

Questo limite geografico è puramente convenzionale poichè fanno parte di questo gruppo anche i rilievi montuosi che si trovano ad est del fiume Piave, Dolomiti d'Oltrepiave, e, nel Trentino occidentale,Dolomiti di Brenta (Dolomiti occidentali). C'è anche un altro piccolo gruppo chiamato Piccole Dolomiti (Piccole Dolomiti) che si trova tra le province del Trentino, di Verona e di Vicenza.

Dolomiti
Le Dolomiti nella grande guerra

Durante la prima guerra mondiale, la linea tra le forze italiane e austro-ungarici corse attraverso le Dolomiti. Ora in quegli stessi posti ci sono musei a cielo aperto di guerra, quello delle Cinque Torri (Cinque Torri) e quello sul monte Lagazuoi. Molte persone visitano le Dolomiti e provano l'emozione di scalare le Vie ferrate, percorsi protetti creati durante la Prima Guerra Mondiale. Un certo numero di sentieri è a lunga percorrenza e si fa strada attraverso le Dolomiti, questi prendono il nome di Alte Vie (cioè percorsi di alta). Tali percorsi lunghi, che sono numerati da 1 a 8, richiedono almeno una settimana per essere attraversati e sono servite da numerosi Rifugi. Il primo e, forse, più celebre è l'Alta Via 1.

Nel cuore delle Dolomiti sono collocati anche un parco nazionale e molti altri regionali che preservano la flora e la fauna e nei quali è possibile effettuare escursioni, o passare giornate a contemplare le meraviglie della natura. Nell'agosto 2009, le Dolomiti sono state dichiarate dall'UNESCO Patrimonio dell'Umanità.

Il nome Le Dolomiti deriva dal mineralogista francese famoso Déodat Gratet de Dolomieu che è stato il primo a qualificare questo tipo di roccia, la dolomite, come un tipo di carbonato doppio di calcio e magnesio, e, a scoprire che questo era proprio il responsabile delle forme e colori tipici di queste montagne, in passato venivano chiamati Zmonti pallidi, e fu solo nel 19° secolo che il nome è stato francesizzato.

Dolomiti del Brenta
Dolomiti: patrimonio dell'Unesco
Turismo invernale, sci e stazioni sciisitche

Una mecca turistica, le Dolomiti sono famose per lo sci nei mesi invernali e arrampicate in montagna, escursionismo, arrampicata e base jumping, così come il parapendio e il deltaplano in estate o tarda primavera e inizio autunno. Impianti di risalita moderni e funzionali, piste da sci che permettono di praticare questo sport ad ogni livello e strutture alberghiere di primordine, fanno delle Dolomiti la vacanza ideale sia per gli appassionati dello sport, sia per chi ama la natura e ed il relax insieme alla famiglia. I centri principali sono:. Rocca Pietore a fianco del ghiacciaio della Marmolada, che si trova al confine tra Trentino e Veneto, le piccole città di Alleghe, Falcade, Auronzo, Cortina d'Ampezzo e le frazioni di Arabba, Ortisei e San Martino di Castrozza, così come l'insieme delle valli di Fassa, Gardena e Badia.

Sciare sulle Dolomiti
Gli hotel benessere e gli alberghi dove dormire, soggiornare e mangiare bene sulle Dolomiti