TERME DI FIRENZE: GLI HOTEL BENESSERE A FIRENZE PER UN WEEK END E UNA SETTIMANA DI VERO BENESSERE

La località termale, nota per i suoi monumenti rinascimentali e per la bellezza del suo paesaggio, è vicinissima a Firenze e alle altre grandi e piccole città d'arte che la circondano. Si trova in una zona già usata nel passato a fini termali, dove furono rinvenute due sorgenti a cui la tradizione popolare attribuì poteri terapeutici poi riconosciuti e certificati.

Lo stabilimento delle Terme di Firenze è stato, di recente, completamente ristrutturato.

Le Acque
Le acque delle due sorgenti, Fonte Antica e Fonte Celeste, sono fredde, minerali, salso-bromo-iodico-sulfuree.

Le indicazioni terapeutiche.
Vengono usate per curare malattie respiratorie, gastroenteriche, epatiche, biliari, urinarie, renali, cutanee ed allergiche.

Le Cure
Vengono praticati bagni, cure idropiniche ed inalatorie.

Le terme di Firenze già usate dai Romani, furono rivenute nei primi decenni del 1300 a cui la tradizione popolare attribuì poteri terapeutici che furono in effetti riconosciuti e certificati alla metà del '900.

Lo stabilimento termale è infatti del 1953 ed è stato completamente ristrutturato nel 1990. Sono presenti due sorgenti fredde, le cui acque sono minerali, salso-bromo-iodico-sulfuree: la Fonte Antica e la Fonte Celeste.

Vengono praticati bagni, cure idropiniche ed inalatorie per curare malattie respiratorie, gastroenteriche, epatiche, biliari, urinarie, renali, cutanee ed allergiche.

Stabilimenti Termali a Firenze Terme e in Toscana
Stabilimenti Termali a Firenze Terme e in Toscana