Naturismo e nudismo in Sardegna

Luoghi al mare, le spiagge, i laghi, i fiumi, le saune e i bagni turchi dove praticare il naturismo con l'area uomini e donne.


Hotel benessere nelle vicinanze di Cagliari

Calafichera
Spiaggia naturista con macchia mediterranea sotto la sella del diavolo in località Calamosca. Parcheggiare in fondo alla strada per Calamosca a circa due km dalla caserma; proseguire a piedi lungo il sentiero a sinistra per la spiaggia.

Calamosca
Spiaggia naturista a 5 km da Cagliari al capolinea del bus sulle rocce, sotto il faro. Vicino c'è la spiaggia di Terramala tra le rocce, ruderi e fortini in disuso.

Mari Pitanu
Spiaggia con pratica di nudismo sulla litoranea per Villasimius, a 25 km da Cagliari, seconda spiaggia dopo Cala Regina.

Sant'Anna Aresi
Spiaggia naturista in località Porto Pino; seconda spiaggia verso le dune e nella pineta.

Villasimius
Su questa isola è possibile trovare dei luoghi appartati dove praticare il nudismo.


Hotel benessere nelle vicinanze di Nuoro

Camping Club le Peonie Dorgali
In località Monteviore a Dorgali. Nel cuore dell'isola dove il calcare della montagna si tuffa nel mare che in tempo era della foca monaca. dove volano le aquile e i mufloni corrono liberi, è lo scenario di una natura ancora intatta.

Bosa Marina
Spiaggia naturista di fronte all' Hotel Turas, in fondo verso la scogliera. Frequentata da gay e lesbiche.

San Teodoro
Spiaggia naturista alla fine della spiaggia.


Hotel benessere nelle vicinanze di Oristano

Is Arenas
Spiaggia immensa molto frequentata, anche da gay e lesbiche. A 21,3 km da Oristano sulla statale 292, località Torre su Puttu, seguire le indicazioni per i campeggi, parcheggiare nei pressi del campeggio Nurapolis, proseguire a piedi a sinistra guardando il mare per circa 10-15 minuti.

Porto Alabè
Spiaggia naturista dopo la grotta verso le rocce.

San Archittu
Spiaggia naturista di fronte alla discoteca.


Hotel benessere nelle vicinanze di Sassari

Alghero
Spiaggia naturista appena fuori da Alghero, nell'ultimo tratto della pineta. Frequentata da gay.

Porto cervo
Bivio per Cala la Volpe, Capriccioli, subito a destra per 500 metri per la strada sterrata, parcheggiare e proseguire per il sentiero fino all'ultima spiaggia, rocce prima di Long each. Si trovano coppie, singles, gay e lesbiche.

Porto Torres
Spiaggia nudista a Abbacurrente nelle calette di sinistra, dopo la Torre, direzione Platamona-Porto Torres e in località Platamona che si raggiunge a piedi per la quarta discesa al mare per la spiaggia.

Camping Baia Saracino
Costa nord della Sardegna, appena fuori Palau, in località Punta Nera. Come arrivarci : Uscire dal Porto turistico di Palau in direzione sud: si incontra immediatamente l'ingresso del campeggio. Il Campeggio non è specificamente riservato ai nudisti ma ha una zona della spiaggia (il camping si affaccia sul mare) riservata ai naturisti.

Portoferro
È una spiaggia di sabbia rossiccia molto ampia e soleggiata racchiusa tra due gruppi di scogli e protetta alle spalle da una meravigliosa pineta. È rivolta verso ovest ( tramonto mozzafiato! ), frequentata da gente del luogo e turisti occasionali che decidono di trascorrere qualche ora o, a volte, qualche giorno, avvolti dalla tranquillità e dalla natura. L'acqua del mare è verde cristallina e vi ricorderà sempre che siete in Sardegna! ...nella parte finale è frequentata dai naturisti. Sebbene Portoferro sia assolutamente invisibile da qualsiasi strada, raggiungerlo è molto semplice. Si trova tra Capo Caccia e Sassari quindi molto vicino a chiunque si trovi nella zona di Alghero, Fertilia, Sassari e tutta la Sardegna del Nord-Ovest.Se venite da Sassari proseguite verso Alghero-S.M. La Palma-Capo Caccia. Passato il semaforo di S.M. La Palma proseguite verso Capo Caccia e dopo circa 2 Km. svoltate a destra seguendo l'indicazione "Portoferro". Proseguite lungo la strada fino a quando non incontrerete una piccola via sulla destra con un cartello indicante "spiaggia". Svoltate, seguite la strada e poco dopo vi ritroverete in un parcheggio sugli scogli. Lasciate l'auto e proseguite a piedi fino alla fine della spiaggia. Se venite da Alghero proseguite verso Fertilia e poi Capo Caccia. Girando attorno alla Baia di Conte incontrerete un incrocio sulla destra indicante "Porticciolo". Svoltate e proseguite fino ad incontrare sulla vostra sinistra il cartello "Portoferro", il resto è uguale. Il nudismo è praticato solo nella parte finale della spiaggia lunga circa 700 mt. dove sono presenti anche 3 meravigliose calette.

Serrato
Spiaggia del Liscia a ovest di Isola dei Gabbiani. Ubicazione: Costa nord della Sardegna, nelle vicinanze di Palau. Come arrivarci: e' raggiungibile sia via terra che via mare. Via terra: Lasciare Palau ed imboccare la SS 133 in direzione di Santa Teresa di Gallura e dopo circa 3 km girare a destra dirigendosi verso 'Isola dei gabbiani / Barrabisà. La strada termina dopo poco di fronte all'Isola dei Gabbiani (in realtà è una piccola penisola) ed all'omonimo campeggio. Parcheggiare e dirigersi verso Ovest: guardando l'Isola dei gabbiani, la spiaggia è quella alla vostra sinistra (alla vostra destra ce n'è un'altra ma molto frequentata, non da nudisti). La prima parte di spiaggia è abbastanza frequentata ma dopo poche centinaia di metri diventa pressoché deserta e li incontrerete i nudisti. Via mare: Lasciando il porto turistico di Palau dirigersi verso ovest seguendo la costa, superare Punta Sardegna e la Cala dei Francesi fino ad arrivare in vista dell'Isola dei Gabbiani. superare anche questa penisola, sempre in direzione ovest. La spiaggia del Liscia è molto lunga, formando un'ampia insenatura. Avere un'imbarcazione significa potere raggiungere la parte più remota della spiaggia e la massima tranquillità.

Arcipelago della Maddalena
È sull'isola di Caprera, collegata da un ponte all'isola di La Maddalena, nelle rocce adiacenti la spiaggia di Cala Serena, accanto al ClubMediterraneé. La spiaggia si trova dopo S. Teresa di Gallura in direzione Sassari e più precisamente andando in direzione Sassari o Castel Sardo dopo Baia Rena Majore in località Aglientù. C'è un servizio bus che scende dalla strada litoranea alle spiagge sottostanti, invece di fermarsi o proseguire verso il promontorio cioè a sinistra,prendere il basgnasciuga e camminare verso destra fino ad incontrare i numerosi naturisti visto che in agosto si è riusciti a restare nudi anche nella settimana di Ferragosto si può ben dire che il tratto di spiaggia in questione può considerarsi un buon insediamento.

Sant'Antioco
Su questa isola è possibile trovare dei luoghi appartati dove praticare il nudismo.