Località, attrazioni e turismo in Molise

Vacanze in piena natura lungo la Riviera Adriatica
  • Monti della Laga: il tratto di origine arenaria più alto dell' Appennino che segna il confine tra Lazio, Marche, Abruzzo e Molise disseminato di sentieri tra i boschi che raggiungono borghi caratteristici, torrenti, laghi e cascate.

  • Campitello Matese: massiccio del comune di San Massimo servito da ottimi impianti di risalita che collegano alle piste da sci alpino sedi di gare e competizioni invernali tra boschi e foreste.

  • Capracotta: comprensorio sciistico di recente realizzazione con piste da sci servite da seggiovie e sciovie e possibilit di lezioni con istruttori, per weekend nella neve tra baite e trattorie tipiche di montagna.

  • Zona archeologica di Altilia: area di valenza storica in cui sono stati rinvenuti tanti reperti archeologici dei Sanniti e risalenti al II secolo a.C., sono attualmente visitabili resti di terme, foro, teatro e cinta muraria.

  • Sciare a Campitello Matese
  • Terme di Sepino: località termale antica sfruttata da più di duemila anni. Le acque naturali delle sorgive sono imbottigliate e distrubuite sotto la denominazione di Sepinia. Gli oligoelementi in esse disciolte sono preziosi per la cura di gotta e calcoli.

  • I castelli del Molise: il Molise tempestato di antichi borghi e di castelli secolari abitati nel corso dei tempi da duchi e reali, tra i più caratteristici degni di visita il Castello di Monforte, il Castello di Rocca ed il Castello di Sanfelice.

  • Le Campane di Agnone: ad Agnone un esempio di artigianato tramandato dai tempi del medioevo di padre in figlio e che da origine oggi a esemplari realizzati appositamente per eventi mondiali legati a Medjugorje, al Papa e Gorbaciov e richiesti fino in Giappone.

  • Termoli: insieme a Campomarino il punto di riferimento principale del turismo balneare del Molise. La cittadina si insinua con il suo borgo antico in un mare pulito Bandiera Blu d'Europa incastonato tra il litorale abruzzese ed il promontorio del Gargano.

  • Ricette Regionali Molise: alcuni piatti delle cucina tipica molisana che esaltano i sapori e la ricchezza della cucina tradizionale del territorio.

Cosa vedere e cosa visitare durante le vostre vacanze in Molise



Santuario Castelpetroso

Il Molise per quanto sia tra le regioni più piccole e meno vaste d' Italia dispone di una consistente offerta turistica e culturale.

Sono forse meno note di altre a livello nazionale ma ugualmente sfruttate e benefiche le sue acque termali. Sepino infatti una stazione termale antica gi conosciuta e sfruttata ai tempi dell' antico romano impero. Le sue acque ricche di minerali ed oligoelementi imbottigliata e distribuita sotto la denominazione di acqua di Sepinia, studi ed analisi scientifiche ne hanno confermato l'ottima capacit di curare la gotta ed i calcoli renali.

Storia e archeologia

Termoli

L'area di Altilia Sepino oggi una famosa zona archeologica dove permangono segni tangibili della vita del passato di Sanniti e Romani dei quali ci restano in eredit mura e resti di teatri e costruzioni in pietra.

La storia ha lasciato disseminati su tutto il territorio molisano resti in ottimo stato di castelli e palazzi antichi, densi di atmosfera e nei quali si può percepire la magia delle leggende legate agli aristocratici che li abitavano. Spiccano maestose torri e fortificazioni attorno alle quali si snodano graziosi borghi caratteristici adagiati sulle colline verdeggianti. Meritano una visita anche imponenti chiese e santuari opera di epoche storiche importanti quali il Santuario di Castelpetroso, spettacolare esemplare di architettura neogotica.

Ambiente e natura

Terme Sepino

Dal punto di vista naturalistico ed ambientale il Molise ricco di flora e fauna. I boschi e le foreste ricoprono le colline che in un armonioso ondeggiare giungono fino ai piedi dell' Appennino. Proprio qui le vette innevate fanno da scenario ad attrezzati impianti di risalita e comprensori sciistici tra i principali del centro Italia quali Campitello Matese e Capracotta accanto ai quali numerosi alberghi ed agriturismi permettono romantici weekend di coppia o settimane bianche in famiglia tra baite e rifugi.

Anche d'estate le colline ed i monti in Molise offrono molteplici spunti di soggiorno riempiendo le giornate dei vacanzieri con ricchi programmi di intrattenimento organizzando escursioni e passeggiate lungo i sentieri tra i boschi alla scoperta di laghetti e cascate tra betulle ed orchidee.

Termoli e Campomarino Lido
Sciare a Capracotta

Termoli e Campomarino Lido sono le principali attrazioni dal punto di vista balneare della regione. Tempestati di lidi balneari e campeggi sono meta di tanti turisti durante la stagione estiva. Alberghi, agriturismi e residences pullulano di famiglie con bambini al seguito grazie agli ottimi servizi offerti dai villaggi turistici. Il mare pulito che ha ottenuto negli anni ripetutamente la classificazione di Bandiera Blu d'Europa e l'ottima offerta enogastronomica a base di pesce fresco e prodotti tipici locali rende ancora più appetibile la destinazione molisana.

Tante le sagre e le feste folkloristiche che compongono il programma di intrattenimento delle località in riva al mare e all'interno durante le quali si possono ammirare opere dell' artigianato locale quali le famose campane di Agnone o i fuochi pirotecnici che inscenano antiche lotte tra le mura del paese vecchio di Termoli a picco sul mare.