SOFROLOGIA

La Sofrologia (dal greco, "ricerca dell'armonia della coscienza") è una disciplina volta ad armonizzare la coscienza e riequilibrare corpo, mente e spirito. Questa disciplina esplora gli aspetti quantitativi della coscienza, o livelli, e gli aspetti qualitativi, o stati, con l'obiettivo di arrivare alla cosiddetta "coscienza sofronica", corrispondente alla salute e all'integrazione di corpo e mente.

La pratica include diverse tecniche di rilassamento, respirazione, visualizzazione, concentrazione e meditazione che vengono eseguiti in uno stato di veglia cosciente caratterizzato da onde cerebrale alpha.

La sofrologia è nata come strumento per studiare la coscienza sia di individui sani sia di individui affetti da patologie. Come strumento terapeutico si applica soprattutto al trattamento di dipendenze, malattie psicosomatiche e nevrosi. Viene utilizzata anche come prevenzione e supporto per la pedagogia, lo sport, l'accompagnamento alla morte e la gestione del personale nelle imprese.

Elaborata negli anni sessanta dal neuropsichiatra Alfonso Caycedo, la Sofrologia rappresenta il frutto di anni di ricerche, compiute in tutto il mondo, sul rapporto tra corpo, psiche e coscienza. In India e in Giappone Caycedo approfondì lo Yoga, le tecniche di respirazione, rilassamento e controllo del corpo e la meditazione Zen. Tornato in occidente integrò queste discipline con il Training autogeno e l' autoipnosi.

Dizionario Medico