Questi sono delle melme che scaturiscono da una commistione tra una parte solida, che è argillosa, ed una parte liquida, che è un'acqua termale, e vengono usati sotto forma di impacchi.

I fanghi vengono suddivisi in due macrocategorie a seconda della qualità della parte solida o liquida e a seconda dell'azione terapeutica. I fanghi che hanno una componente liquida si dividono a loro volta in: fanghi solforosi , clorurati , salso - iodici , arsenicati , ferruginosi . Nella maggior parte dei centri di cure termali sono usati quelli sulfurei e quelli clorurati.

In base, invece, alla loro azione terapeutica i fanghi si suddovidono in: stimolanti , sedativi , risolventi , ricostituenti .

Dizionario Medico