ANTIEMETICO

L' antiemetico è un Farmaco per il trattamento sintomatico della nausea e del vomito, da usare in concomitanza con una dieta adeguata a base di pasti asciutti e frequenti e bevande calde e fredde a piccoli sorsi.

I farmaci antiemetici più diffusi sono metoclopramide , domperidone , clebopralizapride, levosulpiride, dimedrinato, proclorperazina, scopolamina.

Possono anche essere impiegate sostanze che attenuano l'intensità degli stimoli nello stomaco, come caolino e resine a scambio ionico, o che combattono i processi morbosi locali dai quali è causato il vomito (cardioattivi, miolitici, antispastici, antibiotici).

Per il vomito indotto dalla chemioterapia antitumorale si utilizzano spesso antiemetici potenti come l'ondansetron.


Dizionario Medico